Come Coltivare le Piante Grasse

Se ti piacciono le piante ma non hai il cosiddetto pollice verde, puoi provare a coltivare le piante grasse, che hanno bisogno di pochissime attenzioni. Ti spiego i segreti per farle crescere bene in questa guida, è davvero facile e poco impegnativo. Iniziamo.

Per prima cosa, le piante grasse patiscono il freddo, perchè arrivano da luoghi dove solitamente fa molto caldo e c’è molto sole. Perciò, meglio sistemarle nei vasi, in terrazza o in giardino, basta non interrarle perchè l’inverno potrebbero morire. Quando iniziano i primi freddi, porta al riparo i vasi, in casa o in garage.

Questo tipo di piante ha bisogno di pochissima acqua. Puoi annaffiarle, moderatamente, una volta in settimana durante la stagione fredda e due volte quando invece fa più caldo. Regolati poi a seconda della grandezza della pianta, se è molto grande nei mesi caldi può aver bisogno di più d’acqua, sia come quantità sia come cadenza.

Le piante crescono in fretta. Quando il vaso è ormai diventato troppo piccolo, con attenzione estrai la pianta poggiandola orizzontalmente su un giornale, quindi recupera il terriccio e invasala insieme a terra e ad un pò di fertilizzante nel vaso più grande, ripeti l’operazione ogni volta che la pianta è cresciuta più del vaso.

LEAVE A COMMENT