Come Migliorare Elasticità degli Arti Inferiori nel Basket

Lo stretching è uno dei modi migliori per assicurarti una buona dose di elasticità, ma non puoi effettuare una corsa sul campo, sederti e iniziare lo stretching! Devi prima effettuare un adeguato riscaldamento.

Flessore dell’anca, poni la gamba destra davanti alla sinistra ed i piedi diritti in avanti. A seconda del tuo livello di elasticità, una postura più larga può essere assunta per rendere questo allungamento più efficace. Metti le mani sui fianchi. Con le spalle tenute indietro, fletti la gamba destra in avanti ed abbassa la parte superiore del corpo (tronco e busto) giù verso il pavimento.

Allungamento in piedi del quadricipite: stai in piedi sulla gamba destra con il piede destro girato verso la parete. La mano destra deve toccare la parete. Fletti il ginocchio sinistro e afferra la caviglia sinistra con la mano sinistra. Non stringere troppo a tenaglia la caviglia ed il piede, ma al contrario lascia diversi centimetri tra il piede ed i glutei.

Distensione del polpaccio: appoggia gli avambracci sulla parete. Metti il piede e la gamba sinistra (il ginocchio sinistro diritto) all’incirca 60 – 90 centimetri dietro la gamba e il piede destro (il ginocchio destro piegato). Orienta i piedi verso la parete. Forma una linea retta con la spalla sinistra, il fianco, il ginocchio e la caviglia. Lentamente muovi le anche in avanti per aumentare la distensione. Mantieni questa posizione per almeno 10 secondi.