Come Scegliere un Sup

Il Sup, stand up paddling, è uno sport che ha conquistato molta popolarità nell’ultimo periodo.
Per praticarlo è necessario avere a disposizione una tavola, che deve essere scelta con attenzione.

Sul mercato sono infatti disponibili diversi tipi di tavole da Sup, che si differenziano per dimensioni e caratteristiche.

Per quanto riguarda le dimensioni, bisogna considerare  il volume e la lunghezza.
Il volume viene espresso in litri e determina la capacità della tavola di galleggiare. Maggiore è il volume e maggiore sarà il peso che può essere sopportato dalla tavola.
Un litro di volume della tavola trasporta un chilo di peso

La lunghezza determina velocità e maneggevolezza.
Le tavole più lunghe sono più veloci mentre quelle più corte sono più maneggevoli.

Per quanto riguarda la struttura è possibile fare una distinzione tra tavole gonfiabili e tavole rigide.
Le tavole rigide sono solitamente realizzate in schiuma rivestita con resina, sono più fragili rispetto a quelle gonfiabili ma offrono prestazioni maggiori.
Le tavole gonfiabili sono realizzate in vari strati di PVC e hanno il vantaggio di essere semplici da trasportare, anche se offrono prestazioni minori. Per dettagli è possibile vedere questa guida sul Sup gonfiabile.

Oltre alla tavola, per praticare il Sup serve una pagaia.
Le pale più grandi permettono di dare colpi più potenti, che spostano più acqua e quindi rendono la pagaiata più efficace.
Le pale più piccole sono ideali per i principianti visto che non richiedono particolare forza.

LEAVE A COMMENT