Come Realizzare Cuscini da Arredamento Fai da Te

Molte volte ti capita di acquistare del riso dentro a dei simpatici sacchetti di stoffa, in particolare se lo compri verso Vercelli e Novara ma immagino anche in altri posti, e una volta finito il riso non sai cosa fare di questa stoffa? Segui la mia guida ti spiegherò come realizzare dei simpatici mini cuscini.

Occorrente
Sacchetti di stoffa del riso
Ago e filo
Vecchia lana da cuscini o spugna
Nastrini colorati

Per prima cosa termina il riso e prendi il sacchetto di stoffa, questi sacchetti sono cuciti su tre lati e ne rimane solo uno aperto, in genere quello superiore. Adesso puoi riempire la stoffa con della spugna o vecchia lana di cuscini che non utilizzi più. In commercio si trova anche un prodotto che sembra cotone che può essere utilizzato se non hai altro da riempire il tuo cuscino.

A questo punto infila il filo nella cruna dell’ago, ricordati di utilizzare un filo il più possibile somigliante al colore della stoffa. Adesso prendi le due parti estreme della stoffa e piegale leggermente di un centimetro verso l’interno. Ora col filo cuci tutta la parte che hai piegato in modo che il cuscino sia del tutto chiuso e non fuoriesca l’imbottitura.

Adesso puoi lasciare il tuo cuscino così come è e metterlo sul piccolo divano della cucina, sul tavolino del salotto oppure farne tanti e metterli sul divano del soggiorno. Se in casa hai anche dei nastrini colorati che non utilizzi puoi creare con la tua fantasia dei motivi da cucire sopra al cuscino in modo da renderlo ancora più originale.

LEAVE A COMMENT