Come Fare un Doposhampoo al Sandalo Rosso

I capelli rossi acquistano con questo bagno una bella lucentezza; quelli castano scuri e neri guadagnano morbidi riflessi rossi. Il risciacquo con il legno di sandalo rende il capello meravigliosamente lucente, morbido e docile al pettine. Risulta essere di facile preparazione.

Come prima cosa, per preparare questo doposhampoo indicato per capelli rossi, castani o neri, occorre far bollire l’acqua in una pentola di acciaio inossidabile che abbia i bordi piuttosto alti (oppure in un recipiente di porcellana pirofila). Quindi versa il legno di sandalo e l’aceto e lascia bollire ancora per quindici minuti.

Trascorso il tempo sopra indicato vedrai l’acqua assumere un bel colorito rossastro, quindi una volta raggiunto questo stato passa a colare il liquido servendoti di un comune colino che si utilizza solitamente in cucina. Il composto liquido così ottenuto sarà ottimo per un risciacquo che renderà i capelli lucenti.

Inoltre, se vuoi dare anche consistenza e corpo al capello, allora aggiungi un cucchiaino di miele vergine d’api, tenendo presente che i capelli acquisteranno un tono più scuro. Risulta essere importante sapere che il legno di sandalo colora intensamente, per questo motivo è meglio non adoperarlo sui capelli chiari.

LEAVE A COMMENT