Come Fare Tinta in Casa

La tinta fatta in casa oramai è diventata la prassi, con quello che costano i parrucchieri la soluzione fai da te è quella più gettonata.

La tinta è molto semplice da fare, la cosa più complicata è quella di scegliere il colore giusto perchè non sempre, anzi direi quasi mai, il colore scelto è uguale al risultato finale.

Per scegliere la tinta adatta vi basta pensare che se avete un capello scuro il risultato sarà sicuramente più scuro del colore scelto e viceversa se avete dei capelli chiari.

Ora vediamo nel dettaglio cosa fare per far la tinta in casa:

– Andate al supermecato e scegliete il colore che desiderate fare, fate attenzione a sceglierlo correttamente

– Una volta giunti fate sedere su una sedia la persona che dovrà tingersi e mettetegli sulle spalle una mantellina di plastica

– Indossate i guanti monouso per non macchiarvi le unghie

– Mischiate all’interno della boccetta che troverete all’interno della confezione della tinta il colore e il fissante

– Sbattete molto bene la boccetta in modo da far amalgamare bene i due liquidi

– La boccetta sarà dotata di un beccuccio, usatelo per mettere il colore alla base dei capelli precedentemente suddivisi in ciocche

– Una volta messo il colore tutte le radici ci sono due metodi che potrete utilizzare, o versate abbondante colore vicino alla base dei capelli e lo stendete con un pettine e denti stretti oppure il più usato è quello di versarlo sulla testa e spalmarlo utilizzando le mani stile shampoo

– Leggete attentamente le istruzioni sulla confezione della tinta per vedere quanto tempo bisogna lasciar riposare il tutto per far attaccare il colore

– Una volta trascorso il tempo necessario risciacquate con abbondante acqua corrente e successivamente utilizzate lo shampoo e il balsamo

Fare la tinta in casa è semplicissimo, basta avere del tempo a disposizione