Come Creare una Borsa con i Dischi

Quante di noi sono stufe sempre delle stesse borse? Quante vorrebbero una borsa unica nel suo genere e soprattutto creata con le nostre mani? Questa che vi presento è una borsa carinissima, utile e, se fatta bene, resistente, ma soprattutto ecologica, perchè per lo più utilizzeremo materiali di riciclo.

Occorrente
Taglierino
Righello
Cartavetrata
Trapano con punta piatta e punta tonda sottile
Pistola con colla a caldo
Due 33 giri
Stoffa
Macchina da cucire
Filo
4 anelli metallici

Prendiamo uno dei due nostri 33 giri e lo poniamo sul piano di lavoro con la parte esterna rivolta verso il basso. Aiutandoci con il taglierino e un righello, tagliamo il disco in 3 parti, come in questa figura in modo da ottenere due mezzelune e il corpo centrale della nostra futura borsetta.Una volta eseguita la prima operazione, appoggiamo la parte centrale del disco tagliato sul secondo 33 giri, e facciamo combaciare le superfici e incidiamo il secondo disco così da ottenere altre 3 parti uguali. La nostra foto non è chiara ma solo per dimensione la parte superiore non dobbiamo tagliarla come in foto, la foto serve solo per farvi vedere dove dobbiamo incidere.

Ora abbiamo davanti 6 pezzi, eliminiamo i due più piccoli che sono quelli in basso e concentriamoci sulle due mezzelune rimaste in alto che diventeranno i manici della nostra nuova borsa. Come prima cosa, con la nostra carta vetrata smussiamo e addolciamo i bordi del vinile che abbiamo inciso con il taglierino. Poi prendiamo il trapano a punta piatta e, all’altezza di dove infileremo la mano, pratichiamo un primo foro. Ripetiamo l’operazione per altre tre volte in modo da ottenere lo spazio per quattro dita.

Ripetiamo l’operazione anche per il secondo manico. Adesso utilizziamo il trapano a punta sottile per praticare i fori di congiunzione dei manici della nostra borsetta al corpo centrale. L’unione tra i quattro pezzi avverrà attraverso gli anelli metallici, per cui assicuriamoci di prendere bene le misure della circonferenza degli anelli, altrimenti non riusciremo ad inserirli nell’apposita sede. Una volta assemblato il tutto, passiamo alla stoffa.

Ritagliamo tre pezzi distinti che andremo ad inserirli rispettivamente sul fondo e ai due lati della borsetta. Ogni ritaglio dovrà avere un doppione, in modo da creare la fodera interna della nostra borsa e, sempre per la fodera, dobbiamo aggiungere altri due ritagli che corrisponderanno ai lati interni dei dischi. In tutto dovremmo avere quindi 8 ritagli. Con la macchina da cucire o come ho fatto io a mano uniamo i due ritagli laterali con quello di fondo.

Una volta uniti i ritagli otteniamo una striscia che con la colla a caldo incolliamo lungo i bordi del 33 giri. Per rendere la nostra borsa più resistente prendiamo gli altri pezzi di stoffa e li cuciamo all’interno in modo da creare la fodera della nostra borsa incollando con la colla a caldo la fodera interna a quella esterna, in questo modo possiamo anche coprire un possibile buco rimasto scoperto. Lasciamo asciugare e la nostra borsa è pronta.

LEAVE A COMMENT