Come Colorare le Scarpe

Hai un paio di scarpe in pelle che non metti più perché si sono graffiate? O ancora, hai appena tirato fuori le tue scarpette in tela estive e ti stai chiedendo perché le hai comprate di quel color pistacchio così fuori moda? Vuoi cambiare colore alle tue scarpe da sposa, pagate un occhio della testa?

Ovviamente un buon calzolaio può fare miracoli. Ma perché spendere tanto se con i prodotti giusti puoi fare tutto da sola? Basta fare i passi corretti per evitare di rovinare ulteriormente le scarpe. Innanzitutto devi analizzare il tessuto della scarpa che vai a dipingere. Purtroppo nei grandi centri commerciali non troverai prodotti adatti allo scopo. Ti consiglio di acquistare i prodotti o da un calzolaio, o da internet.

Se le tue scarpe sono in pelle dovrai utilizzare una tintura professionale, valida sia per le pelli sintetiche che per quelle naturali. La versione più pratica e che consiglio è quella a spray. Il costo si aggira (per 400 ml di prodotto) sugli 11 euro. A questa meglio se abbini una pretintura che ti occorrerà per pulire la pelle. Ovviamente se le scarpe fossero discretamente nuove e prive di macchie non ne avrai bisogno. Con uno scotch carta ricopri uniformemente la suola (la parte da non colorare). Agita e vaporizza a brevi getti un primo velo di colore da circa 40cm senza sovraccaricare. Lascia asciugare e vaporizza una seconda volta.

Se le tue scarpe sono in tela, o in tessuti naturali, potrai invece comprare un prodotto da utilizzare in lavatrice. Il mio consiglio è sempre di utilizzare prodotti specifici per scarpe, perché quelli per tessuti potrebbero tingere la suola e rimanere pressoché invariato il colore delle scarpe (errore commesso personalmente su un paio di scarpette).

La differenza sostanziale è nel fatto che, in lavatrice, potraiutilizzare una temperatura inferiore (in genere è indicata quella di 40°) che colorerà appunto il tessuto e non la plastica. Metti il prodottoin lavatrice sempre con l’ausilio di un pacco di sale grosso e avvia lacolorazione. Puoi anche evitare il lavaggio fissativo ma, se le tuescarpe erano sporche, lavale ed asciugale accuratamente prima deltrattamento.