Cosa Vedere a Riace

Sul litorale ionico sono situati incantevoli paesi permeati di un fascino senza tempo, che offrono a chiunque li visiti scenari incredibili, a cavallo tra il mare e la montagna. Il tour che sto per consigliarti va da Riace a Roccella Jonica e le cose da vedere, ti assicuro, sono tantissime.

Scendendo lungo la costa ionica, giungerai fino a Riace, sviluppatosi attorno a due nuclei abitativi, l’uno Riace Marina, rinomata stazione balneare, l’altro Riace Borgo, anticamente racchiuso da cinta murarie, di cui rimangono alcuni tratti e due porte d’ingresso, porta Santa Caterina e porta dell’Acqua.

Di grande interesse storico sono le tre chiese cittadine: San Nicola di Bari, Santa Caterina e SS.Cosma e Damiano, tutte di origini medievali. Riace, come certamente ricorderai, è maggiormente conosciuta in tutto il mondo per i due celeberrimi bronzi che, il 16 agosto 1972, vennero rinvenuti nelle acque antistanti Riace Marina. Le due statue, capolavori dell’arte ellenica, sono oggi custodite presso il Museo Nazionale di Reggio Calabria, dove potrai ammirarle.

Lasciata Riace, giungerai prima a Caulonia, cittadina di origine medievale, e quindi Roccella Jonica, arroccata ai piedi di un suggestivo costone roccioso. Rimarrai certamente incantato da questo paese moderno, dall’anima spiccatamente turistica. Esso accoglie nella parte nuova un bel porto, il classico lungomare e un’infinità di locali, mentre nella parte vecchia sarai colpito dalla maestosità del castello dei Carafa e dalla pittoresca torre medievale.