Come Preparare Supporto per Decoupage

Il supporto per il decoupage è fondamentale per realizzare il progetto desiderato. Tanti possono essere i materiali che tu puoi utilizzare come supporto (legno, metallo, terracotta, ceramica, vetro o cartone); è importante avere le idee chiare sul supporto più adeguato per la tua realizzazione, poiché anche dal supporto su cui il tuo lavoro sarà posizionato dipenderà la corretta realizzazione del tuo progetto e l’effetto che ne deriverà. Non basta, però, procurarsi il supporto di lavoro, bisogna anche prepararlo nel modo giusto e lavorarlo per togliere le imperfezioni che il materiale “grezzo” di per sé presenta.

Partiamo dal legno, il supporto che si adatta meglio al decoupage poiché più rigido e resistente. Prendi un foglio di carta vetrata e strofinalo, con forte intensità, contro il legno, in modo da eliminarne le imperfezioni e rendere il legno levigato e liscio. Poi con l’ausilio di una spatola devi stuccare, cioè togliere i nodi del legno. Solo così la superficie del supporto sarà veramente uniforme.

Con l’aiuto di un rullo stendi due mani di gesso acrilico, lasciando asciugare tra una mano e l’altra. Scegli il colore di gesso desiderato. La scelta sarà importante perchè il colore farà da sfondo al progetto realizzato. A questo punto potrai fare aderire i ritagli realizzati con la carta vetrata, mediante l’utilizzo della carta biadesiva, quella che incolla da ambo i lati. Per dettagli è possibile fare riferimento a questa pagina sul nastro biadesivo su Migliorescelta.com.

Nello spazio compreso tra un ritaglio e l’altro, stendi sempre con il rullo di spugna (ovviamente uno diverso da quello sporco di gesso) una mano di cementite che aiuterà a far “cementare”, cioè aderire bene il ritaglio sul supporto. Attendi un paio d’ore che il gesso e il cemento si asciughino bene. Dopoi ritagli saranno pronti per essere colorati e decorati.